lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare


Lascia un commento

L’autunno in un colore: giallo.

Nei post precedenti ho parlato principalmente di cibo, una mia grande passione e sembra che io non faccia altro…ops in effetti cucino molto, soprattutto la sera e nel week-end. Detto ciò un’altra mia passione è la fotografia. Sono una principiante, lo so, però non posso non fare foto nei momenti più disparati della mia giornata.

Ho iniziato a pensare alla fotografia, in questo ventoso pomeriggio, guardando le immagini delle ricette che ho inserito nel blog fino ad ora, ed ho pensato: sono tutte sui toni del giallo, calde, avvolgenti. Sono foto di cibi definibili come confort food. Che rincuorano. Che fanno da “confortino” come direbbe la mia zia di Pisa. L’autunno è giallo. Non c’è niente da fare. Nient’altro da dire. E non importa se le foto dei miei cibi si somigliano un po’ tutte. Del resto riflettono il mio mondo interiore attuale.