lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Torta rovesciata all’arancia

Lascia un commento

TORTA ALL'ARANCIA

Non mi ero mai cimentata con una torta all’arancia prima d’oggi e devo dire che questa versione che ho preparato ieri pomeriggio mi ha piacevolmente sorpresa. E’ la classica torta da mangiare davanti ad una tazza di tè fumante in una giornata invernale ma che si presta ad essere servita anche a fine pasto, magari accompagnata da una crema al limone oppure (per essere goduriosi al massimo) da una salsa al cioccolato! La cannella in abbinamento poi le dà quel tocco speziato che serve a completare il trionfo del gusto!  Non è affatto difficile da preparare, la parte più delicata è quella della caramellatura delle arance poiché bisogna avere cura e attenzione per evitare che si brucino. Se potessi vi inviterei tutti a mangiarla ma visto che per ovvi motivi non è possibile vi ho almeno convinti a prepararla?

INGREDIENTI

200 gr di farina 00

80 ml di latte intero

 4 uova

150 gr di burro

160 gr zucchero canna

1/2 bustina lievito per dolci

1/2 cucchiaino di cannella
PER LE ARANCE CARAMELLATE

210 gr di zucchero semolato, 150 ml di acqua, 2 arance biologiche

PREPARAZIONE

  1. Iniziate con le arance caramellate. Mettete acqua e zucchero in una pentola antiaderente e fate sciogliere bene lo zucchero. Tagliate le arance a fettine sottili. Mettetele nel composto di acqua e zucchero e cuocete a fuoco medio per circa 20-30 minuti.
  2. Passate alla torta vera e propria. Nel frattempo fondete il burro a bagno maria e fatelo raffreddare.
  3. Con l’aiuto della planetaria montate uova e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  4. Aggiungete la farina setacciata, il lievito e la cannella.
  5. Amalgamate a velocità bassa e aggiungete il burro per ultimo.
  6. Prendete una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro e ritagliate un disco che aderisca perfettamente al fondo. imburrate i lati e disponete in fondo le arance caramellate assieme al caramello. (Io ho appoggiato la tortiera su di una teglia poiché una minima parte di caramello temevo che fuoriuscisse…e così è stato!)
  7. Versate il composto nella tortiera e cuocete in forno a 170° per 40 minuti.
  8. Tirate fuori il dolce dal forno e fatelo riposare per circa 10 minuti.
  9. Rovesciatelo e servitelo ai vostri golosi familiari e/ o ospiti!

POSTILLA1 Il risultato sarà una torta che resterà umida e impregnata del caramello nel quale avrete fatto cuocere le arance. Il profumo poi, che ve lo dico a fare?! Avvolgerà tutta la casa e vi catturerà sicuramente!

POSTILLA2 Se dovessi prepararla di nuovo aggiungerei del Grand Marnier all’acqua utilizzata per caramellare, ma sarebbe una versione solo per adulti e nel mio caso non era assolutamente possibile. 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...