lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Ciambellone della nonna al profumo di agrumi

2 commenti

CIAMBELLONE DELLA NONNA

Con questo ciambellone agli agrumi mi sono lanciata per la prima volta in una ricetta che ha previsto l’uso esclusivo di un macchinario per  tutte le fasi della sua realizzazione! Il mitico KitchenAid ha fatto irruzione nella mia cucina quest’estate ed io non ho potuto resistere! Dovevo provarlo!Poichè la ricetta non prevede lievito è indispensabile montare in modo meccanico tutti gli ingredienti come tuorli, zucchero, chiare e così via! Il risultato è stato molto soddisfacente, tanto da esser ripetuto quasi settimanalmente! E vi dirò di più: sto sperimentando di farlo in più varinati: alle gocce di cioccolato, alle bacche di Goji, con l’uvetta e… chissà cos’altro mi dirà la mia testa?!

INGREDIENTI

300 gr di burro ammorbidito (più un po’ per la teglia)

300 gr di zucchero semolato

200 gr di tuorli

150 di farina 00 (più un po’ per la teglia)

120 gr di fecola di patate

120 gr di albumi

scorza grattugiata di 1 limone bio

scorza grattugiata di 1/2 arancia bio

zucchero a velo per decorare

 

PREPARAZIONE

  1. Montate il burro finché non diventerà bello spumoso poi unite i tuorli ad uno ad uno e 200 gr di zucchero. Continuate a montare.
  2. Aggiungete gradualmente la farina, la fecola e le scorze degli agrumi.
  3. Montate a neve l’albume con i 100 gr di zucchero restante.
  4. Unite gli albumi montati al composto di uovo, zucchero fecola e farina con movimernti dal basso verso l’alto per non smontarlo.
  5. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella con cerniera da 28 e inseritevi il composto.
  6. Cuocete a 170° in forno statico per 40 minuti.
  7. Verificate la cottura con lo stecchino che dovrà uscire asciutto dalla torta.
  8. Sfornate, fate intiepidire la torta e decorate con zucchero a velo.

 

CIAMBELLONEPicMonkey Collage

 

Annunci

2 thoughts on “Ciambellone della nonna al profumo di agrumi

  1. Che bello il Kitchen Aid! Ed è magico! Un dolce così senza lievito? Potrei iniziare a scrivere a Babbo Natale… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...