lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Ricordi d’estate: crostata di pasta lievitata con pesche e amarene.

2 commenti

CROSTATA DI PASTA LIEVITATA ALLE PESCHE E AMARENE

Quella che vi propongo oggi è una ricetta del riciclo che ha allietato una tiepida sera di dello scorso giugno. Si tratta di una torta che ha come base della pasta lievitata per pane/pizza con lievito madre che avevo in eccesso e che ho condito a mio piacere!

INGREDIENTI

pasta lievitata della pizza (meglio se con lievito madre)

pesche/albicocche ben mature (io avevo le pesche)

amarene

zucchero di canna

1 tuorlo

PREPARAZIONE

  1. Stendete su di una teglia rotonda la pasta lievitata e lasciatela riposare per 1-2h.
  2. Lavate la frutta. Affettate a fettine sottili le pesche e disponetele sulla superficie della pasta. Disponete anche le amarene.
  3. Spennellate con il tuorlo la frutta poi spolverizzate dello zucchero di canna su tutta la superficie.
  4. Fate riposare ancora per 1-2h (a seconda del tempo che avete a disposizione).
  5. Infornate a 180° per mezzora.
  6. Fate raffreddare (è essenziale!) e gustate in compagnia!!!

Postilla

Questa torta può essere preparata con mele o pere, cannella e zenzero.

Annunci

2 thoughts on “Ricordi d’estate: crostata di pasta lievitata con pesche e amarene.

  1. Bellissima! La crostata con la pasta della pizza non l’avevo mai pensata… Otima idea di riciclo 😃

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...