lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Grissini ai semi di papavero e parmigiano

3 commenti

GRISSINI SEMI DI PAPAVERO E PARMIGIANO

 In questa giornata piovosa mi vien proprio voglia di pensare alla leggerezza dell’estate, alla rigenerante luce del sole e ai tramonti che sembrano non finire mai! Ed ecco pertanto dei veloci grissini da preparare per i vostri aperitivi in terrazza!!! Basta avere a disposizione dell’impasto lievitato di pane o pizza e il gioco è fatto! Un ottimo modo per riciclare avanzi e scarti di impasto!

INGREDIENTI

pasta della pizza e/o del pane lievitata

semi di papavero

parmigiano

olio evo, sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Stendete con il mattarello la pasta della pizza che avete a disposizione.
  2. Spennellatela di olio, cospargetela di parmigiano grattugiato, sale, pepe e di semi di papavero.
  3. Piegatela in due lungo il lato più corto.
  4. Cominciate a tagliare delle strisce e arrotolatele su se stesse.
  5. Mettetele su di una placca rivestiva di carta da forno e fare lievitare per una mezz’ora.
  6. Infornate a 220° per 8-10 minuti!!!

POSTILLA

Il colore giallo intenso dei grissini può essere ottenuto in 3 modi differenti:

  1. Unire in una ciotola dell’olio evo e della curcuma in polvere e spennellarci i grissini.
  2. Unire dell’olio evo e del curry, per un sapore più deciso.
  3. Unire dell’olio evo e dello zafferano in polvere.

Io adoro la curcuma perciò ne faccio uso di frequente, e voi quale gusto preferite?

Annunci

3 thoughts on “Grissini ai semi di papavero e parmigiano

  1. Belli e sicuramente anche buoni. Io amo il curry ma mi piace anche la curcuma ma in famiglia non è molto apprezzata. Uso molto i semi di sesamo tostati, soprattutto per pane e grissini, mentre i semi di papavero non li ho mai usati. Hanno un sapore particolare?
    Un abbraccio
    Francesca

    • Scusa se ti rispondo in ritardo Francesca!
      I semi di papavero conferiscono soprattutto croccantezza a mio avviso. A me ricordano le vacanze in Alto Adige, perciò sono un cibo di proustiana memoria!
      Un saluto!
      Irene

  2. Pingback: Grissini al concentrato di pomodoro e curcuma | lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...