lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Crêpes Suzette

5 commenti

crêpe suzette Visto che millanto da circa un anno sul blog la mia passione per tutto ciò che è francese credo che sia giunto il momento di postare una ricetta veramente, ma veramente francese in questo spazio dedicato alla cucina, poiché finora ho proposto solo una torta salata alla moda di Parigi (o giù di lì 😉 ) e nient’altro. Francesi nell’anima e francesi nel gusto. Così sono le crêpes!

J’adore.

INGREDIENTI

150 gr di farina 00

300 ml di latte

40 gr di burro

2 uova

1 cucchiaio di zucchero

PER FARCIRE Marmellata di albicocche, zucchero a velo, qualche lampone.

PER FLAMBARE Grand Marnier, burro, zucchero di canna.

PREPARAZIONE

Mettete in una ciotola la farina e un cucchiaio di zucchero. Incorporate il latte mescolando con una frusta, poi aggiungete le uova sbattute e il burro fuso. Mescolate energicamente per ottenere una pastella senza grumi poi lasciate riposare per mezz’ora nel frigo.
Trascorso questo tempo ungete con un ricciolo di burro una padella per crêpes ben calda  e versatevi un mestolino della pastella. Muovete velocemente la pastella nella padella in modo che si espanda uniformemente sul fondo. Dopo circa un minuto girate la crêpe sull’altro lato e finite di cuocerla. Continuate a fare crêpes finché non sarà terminata la pastella e mano a mano che ne fate disponetele a torretta su di un piatto.

Crêpe Collage

Quando sarà giunto il momento farcite le crêpes con la marmellata di albicocche (io ho utilizzato anche quella di visciole il suo sapore asprigno si sposa benissimo con la dolcezza delle crêpes). Fate scaldare una padella dai bordi alti, scioglietevi un ricciolo di burro e una manciata di zucchero di canna e disponetevi le crêpes farcite con la marmellate. Versatevi il Grand Marnier (due cucchiai circa per ogni crêpes) e date fuoco con una fiamma libera (accendino, fiammifero). Per flambare potete anche inclinare la padella verso la fiamma del gas ma serve comunque una certa abilità! Quando tutto il Grand Marnier sarà evaporato e lo zucchero ben caramellato spegnete il fuoco e servite le crêpes ben calde con una spolverata di zucchero al velo e qualche lampone.

C’est fantastique!!!

Postilla Le crêpes sono buonissime nella versione dolce ma ancor più (secondo me) salata. Ma questa è tutta un’altra storia…o meglio un altro post!

Annunci

5 thoughts on “Crêpes Suzette

  1. Non c’è che dire le crêpe sono davvero gustosissime! 🙂

  2. In attesa di un post sulla versione salata ti dico che queste crêpes sono favolose…

    Ciao
    Silvia

  3. Pingback: Crêpes vegetariane al forno | lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...