lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

La Ratatouille

9 commenti

LA RATATOUILLE-headerSe sentite la parola Ratatouille e pensate al simpatico topino della Pixar, mi dispiace, siete fuori strada!!! La Ratatouille è quel gustoso piatto nizzardo,  che fa pensare subito alle vacanze in Provenza e ai profumati frutti dell’orto estivo! Un’accoppiata eccezionale: ecceziunale veramente direi!

Le verdure necessitano di una cottura separata, per poi essere riunite alla fine, in modo da rispettare i singoli tempi di cottura di ogni singolo vegetale. Per questo vi rimando alla ricetta originale che ho letto su Giallozafferano . Io – per motivi – di tempo ho cotto tutte le verdure assieme e l’effetto finale è stato ad ogni modo positivo!

Personalmente la adoro e voi?

Piccola postilla: se avete sentito dire che la Ratatouille si può anche chiamare Ratatuia, ebbene sì, questa è l’orrida traduzione italiana che secondo il mio personalissimo parere: nun se po’ sentì. Brrr… ho i brividi solo a pensarci

INGREDIENTI

2 zucchine medie

1 melanzana piccola

1 cipolla

2 pomodori maturi

1 peperone (rosso o giallo)

1 spicchio di aglio

olio evo

sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Sbucciate la cipolla, spuntate le zucchine, pulite il peperone, mondate la melanzana, poi lavate bene il tutto e tagliateteli a dadini.

LA RATATOUILLEPer prima cosa mettete l’olio in una padella e fate saltare l’aglio in camicia, aggiungete la cipolla e fatela appassire per circa 5 minuti.

Aggiungete i pomodori tagliati grossolanamente e fateli ammorbidire ben bene. Infine mettete assieme tutte le verdure. Fate cuocere per circa 10-15 minuti a seconda dei vostri gusti. Io le ho cotte 12 minuti poiché mi piace che le verdure siano ben consistenti in bocca e “quasi” croccatni.

Servite la Ratatouille tiepida su fette di pane abbrustolito oppure con riso, miglio o cous cous.

 

Bon appétit à tous!!!

Annunci

9 thoughts on “La Ratatouille

  1. Insomma in pratica una peperonata, nel caso con qualche libertà su verdure da utilizzare 😉

  2. Io amo questo piatto, semplice e gustoso. Lo faccio spesso e anche io faccio cuocere le verdure tutte insieme. Il risultato è comunque squisito!
    Baci
    Francesca

  3. Anche io ho sempre cotto le verdure tutte insieme e il risultato è ottimo. L’adoro insieme al cous cous con un po’ di menta fresca 😉

  4. Non sapevo fosse un piatto nizzardo. Avrei proprio in programma di andare in Provenza…allora devo assolutamente assaggiare l’originale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...