lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Narcisi I

2 commenti

PicMonkey Collage-NARCISI

Ecco altri splendidi protagonisti della primavera. Potrei perdermi a guardarli e a fotografarli. I narcisi fanno parte da sempre del mio giardino. Ne ho ricordo sin dalla più tenera infanzia. Quelli che vedete nelle foto sono i figli, dei figli, dei figli, dei figli, dei primi narcisi che piantorono i miei genitori quando vennero ad abitare nella nostra casa padronale. Col tempo si sono inselvatichiti ed hanno formato dei mazzi allegri e colorati all’interno delle aiuole mescolandosi ai giacinti. A volte, complice il nostro cane che amava scavare e spostare la terra del giardino, ci siamo ritrovati a vederli spuntare nei luoghi più impensati. Sul momento, la distruzione delle aiuole creava dei lunghi malumori. Ma ora, dopo tanti anni, e a 2 anni dalla morte della nostra Asietta, tutto questo non ha più molta importanza. Anzi pensiamo sempre a lei quando vediamo spuntare un gruppetto di narcisi negli angoli più inaspettati del giardino!

Piccoli consigli per la coltivazione

I narcisi sono piante di semplice coltivazione, che non richiedono cure particolari. Semplicemente dovete interrare i bulbi in autunno e attendere che spuntino nel corso della stagione fredda. Sono rustici e non temono il freddo. Temono però l’eccessiva irrigazione che potrebbe causare dei marciumi. Perciò non esagerate mai con l’acqua!!! In primavera vi regaleranno fioriture durature e persistenti. Sono facili da coltivare anche in vaso.

Associazioni consigliate: muscari (dall’intenso colore blu), giacinti (blu o violetti), viole del pensiero (come quelle di cui vi parlavo qualche tempo fa). PS Nella prima foto del mio collage in primo piano, sfocati, si intravedono dei fiori di Lunaria, volgarmente chiamata “Moneta del Papa”.

Riferimenti bibliografici: Conoscere e curare le bulbose, fabbri Editori, 2000.

Annunci

2 thoughts on “Narcisi I

  1. Bella l’immagine del sorriso bonario alla comparsa dei narcisi “trapiantati”: “Asi… ne hai combinata un’altra delle tue”!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...