lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Arista di maiale brasata

1 Commento

ARISTA BRASATA

Lo so che ci stiamo avvicinando alla Pasqua e che questo non è affatto un piatto pasquale, né primaverile ma il clima di questi giorni richiedeva decisamente qualcosa di invernale ed ho pensato all’arista brasata! Mia madre la prepara spesso chiamando la cottura (come si dice dall nostre parti) “arrosto morto” (non chiedetemi da dove nasca tale espressione, non lo so ma mi documenterò!).

Insomma l’arrosto morto di arista mi è venuto proprio bene, grazie anche alla supervisione materna. INGREDIENTI

1 kg di arista di maiale

2 rametti di rosmarino

1 rametto di salvia olio evo

1/2 bicchiere di vino bianco

sale e pepe qb

spago da cucina

 

PREPARAZIONE

  1. Insaporite l’arista massaggiandola energicamente col sale e il pepe. Legatela con lo spago da cucina e inseriteci il rosmarino e la salvia.
  2. In una casseruola bella alta mettete un dito di olio evo e fatelo scaldare bene bene (può essere aggiunto uno spicchio di aglio se vi piace). Quando l’olio sarà caldo adagiatevi l’arista che deve rosolare a fuoco alto su tutti e quattro i lati. Questa operazione serve a sigillare bene la carne e a non farne fuoriuscire troppo i succhi.
  3. Dopo la rosolatura sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate cuocere a fuoco alto per circa 8-10 minuti.

ARISTA BRASATA-in cottura

4. Trascorso questo tempo sfumate con 1/2 bicchiere di acqua e abbassate la fiamma. Fate cuocere a fuoco basso per 1h e 30 minuti o fino a che la polpa non sarà tenera e morbida al tatto. Controllate sempre la cottura e bagnate con dell’acqua in modo che non si asciughi mai.ARISTA BRASATA-fine cttura

Per la versione più recente clicca qui!

Affettatela e servitela con il sughetto che si sarà formato! Magari affiancata da un ottimo rösti o dalle classiche patate arrosto!

Annunci

One thought on “Arista di maiale brasata

  1. Pingback: Salvia fritta!!! | lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...