lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Le lasagne

Lascia un commento

LASAGNE

Ecco il piatto della domenica, delle feste, dell’infanzia (per chi aveva la nonna che le faceva a mano! come me!). Il piatto dei giorni importanti, qualunque essi siano. Rigorosamente da mangiare per pranzo, tutti insieme e senza tensione alcuna. Per far gioire le papille gustative e sentirsi in pace con se stessi!

Enfatica sono quest’oggi…

Comunque per fare le lasagne io ho preparato in anticipo un bel ragù tradizionale e della besciamella. Chiedo venia se la pasta all’uovo  non era fatta a mano ma non avevo il tempo materiale domenica scorsa. Sorry! Quella già pronta mi ha salvato in extremis!

INGREDIENTI

500 gr di ragù

pasta all’uovo

besciamella

olio evo

parmigiano reggiano

PREPARAZIONE

Per il ragù

700 gr di macinato misto per ragù

50 gr di polpa di pomodoro

misto per soffritto (sedano, carota e cipolla)

olio evo

1/2 bicchiere di vino bianco

aglio, sale, pepe e peperoncino qb

burro

  • Mettete a rosolare nell’olio evo ben caldo un bel soffritto con sedano, carota, cipolla, peperoncino e un aglio vestito. Poi rosolate il macinato a fuoco vivace e sfumate con del vino bianco. Mettete a cuocere per circa 15 minuti la carne e poi aggiungete il pomodoro. Mescolate il tutto e mettetelo a cuocere a fuco basso per circa 1h e mezza.

RAGù

Per la salsa besciamella

500 gr di latt

50 gr di burro

50 gr di farina

noce moscata

sale e pepe qb

  • In una casseruola a fondo spesso, fondete il burro e aggiungete la farina mescolando con un cucchiaio di legno. Cuocete il tutto per circa 4 minuti. Questo è il cosiddetto roux, come lo chiamano i francesi.
  • Lasciate intiepidire il tutto e intanto scaldate il latte. Unite al roux il latte caldo versandolo a filo e girando continuamente con una frusta a fuoco basso. Cuocete per circa 10 minuti e aggiungete noce moscata, sale e pepe a seconda del vostro gusto.

COME ASSEMBLARE LE LASAGNE

Io ho usato le lasagne già pronte di un noto signore della pasta (ho già chiesto venia, ok?). Imburrate una pirofila da forno e stendetevi il primo strato di psta, distribuite un poco di besciamella, del ragù e  del parmigiano. Continuate così fino all’esaurimento degli strati della lasagna. Ricordatevi che lo strato superiore deve essere di pasta ricoperta da un leggero strato di besciamella, una spolverata di parmigiano e fiocchetti di burro.

Infornate a 180° per circa 30 minuti. Servite direttamente dalla pirofila!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...