lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Come cucinare le patate viola

1 Commento

Qualche tempo fa anche nel piccolo supermercato del mio paesino sono comparse come d’incanto le patate viola o, per meglio dire, le patate vitelotte. La cosa, che avrà sconvolto la mente di coloro che sono conservatori e tradizionalisti in fatto di mangiare, ha invece, fin da subito, stuzzicato la mia fantasia.

Appena le ho portate a casa è iniziata la fase di ricerca e documentazione. Che cosa sono? Come cucinarle? Come esaltare al meglio il loro sapore?

Originarie del Perù e del Cile, queste patate sono ricche di antiossidanti e, contrariamente a quanto si possa pensare, non sono geneticamente modificate. Sono piuttosto care e non particolarmente belle da vedere esternamente (parere personale). Il colore è di quelli che colpiscono ( e aggiungerei DI GRAN MODA, ahahahah) e per questo si prestano ad usi che sconvolgano e riattualizzino qualcosa di tradizionale (sempre parere personale). Il loro sapore ricorda vagamente le castagne ed è più intenso di quello delle patate che comunemente mangiamo. Sembra che il modo più adatto per cucinarle sia farci gli gnocchi come si racconta in queste pagine oppure trasformarle in chips come ho letto qua.

Poiché ne avevo una quantità limitata ho deciso di farci delle chips. Ecco come ho fatto.

CHIPS DI PATATE VIOLA

PREPARAZIONE

Ho affettato sottilmente le patate vitelotte con la mandolina. Le ho asciugate con un canovaccio pulito. Le ho disposte su di una teglia da forno leggermente oliata.

Chips di patate viola

Poi le ho cotte in forno ventilato per 2 ore a 80°.

Ecco qua il risultato!!!

CHIPS DI PATATE VIOLA

Sono venute croccanti e asciutte, ho aggiunto solo un po’ di sale e voilà!!! Pronte da sgranocchiare!

PS Un abbinamento ottimo, secondo me, è quello con bollito e rösti!!!

Annunci

One thought on “Come cucinare le patate viola

  1. Pingback: Bollito, rösti e… chips di patate viola! « lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...