lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Insalata di Irene

2 commenti

Ecco l’insalata che faccio in assoluto più spesso da quando ho scoperto il soncino (altrimenti detto  songino o anche valeriana). Io amo molto il sapore delicato del soncino. È un’insalata facilmente digeribile che ha il pregio di essere anche facilmente coltivabile. Qualche anno fa feci una cassetta in giardino e ne coltivai una discreta quantità. Il sapore è tutto diverso ovviamente della “versione” venduta nella grande distribuzione. Più intenso e, come dire… “di erba”! Di puro vegetale insomma!

Ecco come fare la mia insalata speciale!

Prendete il soncino e disponetelo al centro di un piatto piano, aggiungete dei pomodori ciliegini tagliati a metà  salate e date un giro d’olio evo e, infine, aggiungete della stracciatella fresca*. Fate cadere a pioggia i semi di lino e spolverizzate con della paprika dolce. La paprika e i semi di lino saranno in netto contrasto con la bianca stracciatella. Accompagnate il piatto con del pane bruscato tagliato a dadini.

Purtroppo non ho foto scattata da me ma prometto che rimedierò! L’immagine presa per il post è tratta da qui.

* Per chi non la conoscesse, la stracciatella è un formaggio fresco filante a base di panna e di pasta fresca di mozzarella sfilata. Il sapore è buonissimo!

Annunci

2 thoughts on “Insalata di Irene

  1. Pingback: Piovono polpette!!! | lastradamaestra

  2. Pingback: Un boccone gustoso! | lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...