lastradamaestra

mangiare, fiorire, ridere, fotografare

Mangiare: gelatina di uva fragola

6 commenti

Uva fragola bio

L’uva fragola ha per me un valore e un significato simile a quello delle madelaines dell’amato Marcel Proust. Ha il potere di riportarmi a quando avevo 7 forse 8 anni e me ne stavo nel giardino dei nonni a piluccare dei dolci chicchi di uva fragola in compagnia del mio bisnonno. Ecco l’uva fragola mi fa pensare a lui, al mio bisnonno che aveva fatto la I° Guerra Mondiale sulle Dolomiti e che la coltivava nel giardino di casa!

…quell’odore è proprio meglio di un flashback!

Qualche giorno fa mi sono trovata a passeggiare lungo una campagna a me ben nota, tra un orto appena nato e un filare di uva fragola che si tramanda di generazione in generazione. Ho avuto modo di fare una sostanziosa scorta di quell’uva e così – facendo tesoro anche di un gradito consiglio su come utilizzarla – è nata la “mia” gelatina di uva fragola. Vi assicuro che è ottima.

Comunque ecco la ricetta.

GELATINA DI UVA FRAGOLA

2kg di uva fragola (possibilmente biologica) dalla quale ricavare circa 800 ml di succo

400 gr di zucchero

1 bustina di pectina che si trova in commercio (2:1)

il succo di un limone bello grosso

I PASSAGGI SONO I SEGUENTI

1.Lavare bene l’uva fragola e farla scolare.
2.Mettere l’uva nel frullatore.

Chcchi nel frullatore

3.Filtrare con un colino la poltiglia ottenuta per eliminare residui di bucce e semi.

Filtraggio della poltiglia ottenuta


4.Aggiungere al succo filtrato d’uva il succo di un limone e mescolare bene.
5.Mettere in una pentola dalla bocca bella larga lo zucchero, la pectina e il succo d’uva.

]

6.Portare ad ebollizione e cuocere per 3-5 minuti, mescolando sempre.
7.Versare il composto ancora bollente nei vasetti sterilizzati.
8.Chiudere i barattoli e capovolgerli per almeno un quarto d’ora.

9.Lasciare raffreddare.
10.e…. gustare a partire dalle 24 h successive!!!

Annunci

6 thoughts on “Mangiare: gelatina di uva fragola

  1. Pingback: Olive del contadino « lastradamaestra

  2. Pingback: Pancake mania | lastradamaestra

  3. Pingback: Piccoli, preziosi frutti! | lastradamaestra

  4. Pingback: Schiaccia con l’uva. | lastradamaestra

  5. Pingback: A volte ritornano… | lastradamaestra

  6. Pingback: Che cosa fare in autunno | lastradamaestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...